Notizie e aggiornamenti

Iscrizioni al RUNTS. Lo strano caso della Regione Campania. Alcuni consigli.



Cari amici,

qualche giorno fa è stato pubblicato un interessante articolo da “Cantieri Terzo settore” (https://www.cantiereterzosettore.it/registro-unico-terzo-settore-oltre-83mila-enti-trasmigrati-e-3400-domande-di-nuove-iscrizioni/) nel quale sono stati evidenziati i dati sulle organizzazioni che ad oggi sono iscritte al Runts.

L’articolo riporta un’intervista al direttore generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, dott. Lombardi, il quale dichiara che in Italia sono oltre 83 mila le organizzazioni di terzo settore trasmigrate dai Registri regionali al RUNTS e 3400 le domande di nuove iscrizioni al medesimo Registro.


La domanda che mi sono posto immediatamente è la seguente: qual è lo stato di avanzamento dei processi di trasmigrazione al Runts in Campania?

Come già detto in un precedente articolo, tutte le Odv e le Aps iscritte negli appositi registri regionali non dovranno fare nulla per iscriversi al Registro unico perché la trasmigrazione dovrà avvenire (o dovrebbe avvenire) in maniera automatica; in pratica, saranno direttamente i registri regionali a trasferire tutte le informazioni contenute nei loro archivi agli uffici del Runts. L’unico onere richiesto ai rappresentanti legali delle organizzazioni è di adeguare gli statuti e gli atti costitutivi al D.lgs. 117/2017 e ss..

In Campania, sembrerebbe che i processi di trasferimento delle informazioni al Runts stiano procedendo a rilento in quanto, almeno per quanto riguarda il registro delle Aps della provincia di Napoli, i dati delle associazioni in esso iscritte non sono stati aggiornati negli anni. Quindi, nella maggior parte dei casi, le modifiche statutarie dovute all’adeguamento, pur se comunicate tempestivamente agli uffici competenti, non sono state recepire.


Quanto appena detto è frutto di esperienza personale.

Studio Legale nel Sociale, da me presieduta, pur avendo adeguato il proprio statuto nel luglio del 2020 e pur avendo comunicato tempestivamente agli uffici competenti la nuova documentazione associativa e tutte le variazioni anagrafiche, ad oggi (dopo quasi due anni) si ritrova ad avere, all’interno dell’archivio del registro regionale, le stesse informazioni anagrafiche rilasciate al momento dell’iscrizione.

Nonostante i numerosi solleciti da me effettuati, durante questi due anni, nulla è accaduto, infatti, nell’ultimo aggiornamento del registro, pubblicato nel mese di gennaio 2022, le informazioni di Studio Legale nel Sociale restano sempre le stesse.

La stessa situazione ci è stata segnalata da numerose associazioni nostre utenti.


Cosa accadrà, dunque, quando le informazioni e i documenti conservati – e non aggiornati – dagli uffici dei registri regionali verranno trasferiti al Runts?

L’ipotesi più plausibile è che l’iscrizione verrà rigettata per mancanza dei requisiti, con la conseguenza che verrà, nella migliore delle ipotesi, richiesto di procedere con l’adeguamento o di integrare la documentazione qualora l’adeguamenti sia già stato effettuato.


Qualcuno potrebbe immaginare che, vista la situazione, si potrebbe procedere direttamente con una istanza di iscrizione ex-novo al Runts.

Io ci ho provato a fine 2021 ma l’esito è stato negativo. Sono stato, infatti, contattato a gennaio 2022 dagli addetti di una società - alla quale la Regione Campania ha affidato il compito di gestire i processi di trasmigrazione - i quali mi hanno riferito che l’istanza è stata rigettata perchè solo loro sono legittimati al trasferimento delle informazioni associative al Runts. In quella telefonata, finalmente ho avuto modo di poter spiegare che il registro regionale non è mai stato aggiornato e che gli addetti agli uffici non hanno mai risposto né me né molti altri referenti di associazioni di mia conoscenza.

Con grande stupore, da parte loro, mi è stato chiesto di fornirgli tutte le variazioni anagrafiche e di inviargli il nuovo statuto in modo da poter trasmettere il tutto agli uffici del Runts.


Detto ciò, consiglio a tutte le associazioni che sono in attesa di trasmigrazione al Runts, di consultare periodicamente gli aggiornamenti del registro regionale sulla seguente pagina:

http://www.regione.campania.it/regione/it/tematiche/registro-regionale-della-promozione-sociale

e di mettersi in contatto telefonico con il responsabile dell’ufficio competente (a seconda della provincia di appartenenza), al fine di potergli comunicare (via pec.) tutte le variazioni avvenute a seguito dell’adeguamento.


Francesco Amati (Presidente Studio Legale nel Sociale Aps-Ets)


Per saperne di più contattateci

Studio Legale nel Sociale Aps-Ets


Post in evidenza
Post recenti